UN BAMBINO O UN PIATTINO?
Header

Pizza

febbraio 4th, 2015 | Posted by Roberta C. in letture - (0 Comments)

 

 

 

 

 

Pizza, Emile Jadoul, Ediz. Ecole des Loisirs, Collection Pastet

 

Piove.

Come oggi qui da noi.

In casa, un cane, un pollo, un maiale e un’anatra giocano, ma si annoiano un po’.

Facciamo che io sono il pollo ( la mia propensione per il genere è ormai riconosciuta ).

Voi chi siete?

Al cane viene fame e  d’altronde come si fa a non pensare al cibo quando il brutto tempo ci costringe al chiuso?

I quattro amici pensano un po’ a cosa mangiare, poi decidono di ordinare una pizza.

Ma quando la pizza verrà consegnata, nessuno avrà voglia di aprire la porta e di affrontare il freddo e la pioggia.

 

 

 

 

 

Ogni animale dirà la sua ed è divertente ascoltare le parole di ognuno riguardo al tempo.

« il fait un froid de canard »  dirà l’anatra

« un temps de cochon » si lamenterà il maiale

« un temps à ne pas mettre un chien dehors »  recriminerà il cane

Perchè siamo in Francia, non ve l’avevo detto…

Alla fine sarà il pollo, virtuoso pollo!, ad aprire l’uscio e a ritirare le pizze.

 

 

 

 

 

Una storiella piccina, raccontata e illustrata con maestria da Emil Jadoul, magnifico disegnatore belga.

I tratti sono lievi, le ambientazioni appena accennate, ma i personaggi s’impongono con una personalità spiccata.

A pensarci bene il Belgio è davvero una terra magica, pullulante di illustratori di prim’ordine….

 

E dunque voi avete già ordinato la vostra pizza?

E soprattutto, sapete già chi andrà ad aprire l’uscio?

 

 

La pizza magica

gennaio 29th, 2014 | Posted by Roberta C. in letture - (0 Comments)

 

 

La pizza magica, Anna Mattarelli, ill Paola Formica, Ed. Bruno Mondadori

Questo libro è vecchiotto: la sua pubblicazione risale al 1999 e forse oggi si fa fatica a trovarlo, tanto che io l’ho pescato in biblioteca.

Caterina ha una nonna stramba, nè vecchia, nè dolce, nè gentile, ma molto divertente.

Ed è con lei che impasta e inforna una pizza speciale, in un turbinio di ingredienti da far girar la testa.

Ma l’ultimo ingrediente, una misteriosa polverina che la nonna sparge prima di infornare la pizza, resta un mistero per Caterina.

Cosa sarà?

Io sono dovuta andare a leggere la soluzione scritta a rovescio in fondo all’ultima pagina per scoprirlo, ma voi sarete sicuramente più intuitivi.

 

Pic nic

luglio 23rd, 2012 | Posted by Roberta C. in cavoli a merenda - (0 Comments)

Bisogna decisamente sfruttare la bella stagione per organizzare un pic nic all’aperto e dunque vi segnalo questo incantevole set di Djeco ( vedete il sito se già non lo conoscete, perchè è un piccolo capolavoro di animazione e vi verrà voglia di prendere dimora lì, restando intarppolati in una delle stanze della “casetta Djeco ” ).

Ma tornando al nostro pic nic, nel set non manca nulla: nel cestino ( rigorosamente di legno ) ci sono stoviglie, tovaglietta e posate.

A vole essere pignoli manca il cibo e allora vi suggerirei, giusto per essere pratici, di portare pizza

e pasticcini


 

 

Di sicuro incontrerete i gusti di tutti.

Muoio dalla voglia di svelarvi che cosa ancora può riservarvi il menù Djeco, ma mi riservo di farlo a puntate, sempre che nel frattempo non siate riusciti a reperire tutte le informazioni sul sito ( che però svela solo una parte delle meraviglie in catalogo e centellina informazioni accuratamente ) o sulla rete.

 

 

 


Top