UN BAMBINO O UN PIATTINO?
Header

Food Immersion Festival

settembre 17th, 2015 | Posted by Roberta C. in cavoli a merenda - (0 Comments)

Il lupo si è risvegliato, finalmente!

In questi mesi di letargo, mentre lo credevate a sonnecchiare e a ronfare, ha anche sgranocchiato, letto e sperimentato.

Beh, insomma, quanti verbi…si direbbe in altre parole che il lupo ha fatto cose….

Ma è venuto il momento di stiracchiarsi per bene e di rimettersi all’opera.

E quale occasione migliore di un Festival culinario per rientrare in scena?

 

papilla

 

 

Si da il caso che a Reggio Emilia, il 2-3-4 ottobre, si ripeta la quarta gloriosa edizione del Food Immersion Festival, dove si celebrano cucina e creatività, nella suggestiva cornice dei Chiostri di San Pietro.

Fitti fitti sono gli eventi che potrete sbirciare qui e si spazia in lungo e in largo nell’universo del cibo: incontri, workshop, degustazioni, mercati, mostre e musica.

A promuovere questo interessantissimo groviglio di eventi è La Papilla Brilla, circolo Arci che nasce nel 2008, da un progetto di 5 amiche ( che poi diventeranno 6 ) che si dedicano al cibo in tutte le sue sfaccettature.

Nutrirsi, cucinare e sedersi a tavola sono la base di partenza, ma l’interesse delle nostre Papille Brille va oltre, tanto che il Food Immersion è nato proprio con l’intento di raccontare il cibo mettendolo in relazione con le sue diverse espressioni artistiche: design, fotografia, illustrazione, musica.

workshop

 

Ma andiamo a mettere il naso tra i workshop in programma.

 

Amate la pizza?

Il 4 ottobre, con Gaia Segattini di Vendetta Uncinetta, fashion designer e inarrestabile creativa, potrete costruirvi la pochette più indigesta che mai abbiate immaginato.

 

 

pizza

 

 

 

Se invece non sapete cosa sono gli Amigrumi, dovete assolutamente rimediare e, muniti di uncinetto, ne potrete sferruzzare uno sotto la sapiente guida di Ylenia Tagliafraschi di Ohiaoja Vegetables. Il 3 ottobre.

 

 

ohia

 

 

Per i vostri pargoli poi ci sono svariate opportunità:

il 4 ottobre  – Autoritratti in fermento , laboratorio stupefacente di arte materica, con semi e colori, dai 3 agli 8 anni

– Yogurt fatto in casa, dai 3 agli 8 anni

il 3 ottobre   – Arti – Chef per costruire un ricettario ideato, disegnato e rilegato dai bambini, dagli 8 anni ai 12 anni

E per i genitori di piccoli lupi, il 3 ottobre Ricette per uno svezzamento alternativo, con Ilaria Casagrande di Cosa Mangia Camilla

 

Ed ora, sperando di non essersi incartato con questo groviglio di link rilasciati, il lupo in evidente ipoglicemia vi saluta e va a rimediare qualcosa di commestibile.

Aaaaaaauuuuuuuuu!!

Ci si vede a Reggio Emilia!

 

 

 

 

 

 

Parte tra due giorni, ovvero venerdì 28 marzo, la manifestazione de La Scienza in Piazza, promossa dalla Fondazione Mario Golinelli in collaborazione con il Comune di Bologna.

Il tema del 2014 sarà l’alimentazione: Food Immersion è il sottotitolo dell’evento.

In calendario dal 28 marzo al 13 aprile numerosissimi eventi, tra cui laboratori per i piccoli ( e non solo ), percorsi interattivi, incontri con gli autori ( i più svariati )

Si parla di cibo a 360 gradi, partendo dalla cucina ed esplorandone gli aspetti energetici, ambientali, economici e sociali.

Una vera immersione insomma nel cibo, tema caro a molti e caro soprattutto alla realtà bolognese, che già guarda all’Expo 2015.

Evento inaugurale il 28 marzo alle ore 16, alla Biblioteca dell’Archiginnasio:  “OLTRE EXPO 2015 RICERCA SCIENTIFICA E SOVRANITA’ ALIMENTARE” cui parteciperà anche Claudia Sorlini, presidente del Comitato Scientifico di EXPO 2015,  il prorettore alla ricerca dell’Alma Mater Dario Braga e Andrea Segrè, direttore del dipartimento agro-alimentare dell’Ateneo.

Potete consultare il programma dal sito.

Saranno coinvolti vari quartieri della città, teatro delle differenti attività, anche se la maggior parte degli eventi si svolgeranno in centro;  presso START, in Piazza Nettuno, i laboratori per i più piccoli.

Potrete soddisfare le vostre curiosità sull’alimentazione degli astronauti, costruire un orto in bottiglia, seguire i percorsi del cibo nelle pellicole cinematografiche, capire quali relazioni ci sono tra matematica e cucina e degustare cioccolato mentre lo forgiate in moneta.

E se non vi basta potrete anche imparare come si sgranocchiano insetti

Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

E  c’è persino la notte bianca: sabato 5 Aprile.

 

Insomma, prenotate gli eventi a cui non volete mancare, altrimenti resterete a pancia vuota :

 lascienzainpiazza@golinellifondazione.org | 051.0251008; 051.19936110.

 

 

A merenda con il lupo

ottobre 1st, 2013 | Posted by Roberta C. in letture - (0 Comments)

 

 

 

E’ sempre nella laboriosa e creativa Emilia che incontriamo questo evento pensato per i bambini, nel contesto di Food Immersion, Festival di cucina creativa che si tiene a Reggio Emilia dall’11 al 13 ottobre.

Ai bambini è dedicato un workshop, sotto la sapiente guida di Vittoria Facchini, illustratrice di fama internazionale e allieva del grande maestro Emanuele Luzzati.

Non si scherza niente, ci si avventura nel mondo delle fiabe e si imbocca “una STRADA nel bosco e un andirivieni di personaggi: principesse disperse, streghe armate di mele velenose, nani laboriosi in pausa pranzo, bambine con sportine e lupi con lupesche acquoline”, tanto per citare la presentazione del workshop.

Siete curiosi?

Non vedete l’ora di avventurarvi per la selva in cerca di merende?

Affrettatevi: il nostro lupo è già partito alla ricerca del suo “pranzetto al sacchetto”!

Top