UN BAMBINO O UN PIATTINO?
Header

Cucinare con i bambini

maggio 3rd, 2012 | Posted by Roberta C. in libri di cucina - (0 Comments)

 

Cucinare con i bambini, Linda Collister, ed Luxury Books

Di libri di cucina per cimentarsi con i bambini ai fornelli ce ne sono svariati. Questo della Luxury Books è ben fatto. Al di là della piacevolezza della veste grafica, si presta davvero al lavoro con i piccoli, poichè le ricette sono piuttosto semplici: quasi tutte di dolcetti, biscotti e altri prodotti da forno. Nonostante si tratti di un libro di provenienza anglosassone, gli ingredienti sono tutti reperibilissimi e dosati in quantità plausibili ( al contrario di quanto accade a volte con certi ricettari stranieri tradotti ). Lo sto sperimentando. Mi piace e anche i miei due piccoli elfi domestici sembrano gradire.

 

Dite la verità: non avreste voluto possedere una valigetta di questo tipo da bambine?

Dentro, tutto l’occorrente per il piccolo pasticciere: formine per i biscotti, mattarello, frusta, spatola e rotella e ancora stampi per budini, guanto da forno e grembiule. Non da ultimo un prezioso libretto dove scrivere le ricette più segrete. Moulin Roty, che da quarant’anni crea giocattoli e nel tempo si è specializzata nell’ultilizzo di legno e stoffa di altissima qualità, ha ideato una serie di valigette in tema culinario e non solo ( incantevoli anche quelle studiate per il giardinaggio ). Sono scrigni incantati, che con un clic si chiudono e si portano appresso.

Da avere, assolutamente!

Viva la melammina

maggio 2nd, 2012 | Posted by Roberta C. in cavoli a merenda - (0 Comments)

 

Rice è un’azienda danese che disegna accessori per la casa fantastici e soprattutto coloratissimi.

 

 

Per la cucina le stoviglie in melammina portano decorazioni a volte meravigliosamente kitsch che rallegrano la tavola.

 

Rice nasce in Danimarca da radici francesi, ma produce in Thailandia e Madagascar con una precisa responsabilità sociale, che vuole essere quella di dare lavoro a paesi in via di sviluppo; in quest’ottica esclude ovviamente lo sfruttamento minorile.

 

Dunque prodotti belli e buoni,come si dice.

 


 

 

 

Budino di ricotta

maggio 2nd, 2012 | Posted by Roberta C. in ricette - (1 Comments)


Ingredienti

 

400 gr ricotta

4 uova

250 gr zucchero

50 gr zucchero per caramellare lo stampo

scorza di limone grattuggiata

1 bicchierino di cognac ( facoltativo )

 

Questo budino è velocissimo da preparare e gustosissimo. Frullare nel mixer gli ingredienti. In uno stampo di allluminio per budini caramellare 50 gr di zucchero. Versare il composto nello stampo e cuocere a bagno maria nel forno, a 180° per circa 45 minuti. La cottura va verificata con uno stecchino ( io uso uno spiedo di metallo) : quando non esce più impiastricciato la cottura è a termine. Una volta tolto il budino dal forno, lasciate che si raffreddi per 5-10 minuti,poi rovesciate su un piatto largo. Se vi dovesse capitare che il dolce risulta poco cotto e si sfalda, potete,  abile e rapida mossa ( brave se ce la fate ! ) capovolgerlo di nuovo dentro lo stampo e rimetterlo in forno: in genere così si salva la forma e si completa la cottura. Per quanto riguarda il cognac, vi prego non rabbrividite: la componente alcolica in cottura evapora e resta solo il gusto piacevole. Ad ogni modo,se non siete convinte, potete non mettere questo ingrediente e il dolce verrà ugualmente ottimo.

Top